DARSENA RAVENNA APPRODO COMUNE

Claudio Benini, fotocolor 24x36, anno 1965, Canale Candiano

Cos'è l'allerta meteo?

Scopri il portale interattivo regionale

Il progetto Allerte dell’Emilia-Romagna è un percorso di revisione e aggiornamento delle procedure di Protezione Civile e di potenziamento degli strumenti di monitoraggio e di comunicazione, che ha l’obiettivo di rendere il sistema di allertamento più efficiente, più efficace e più accessibile per le autorità locali, i cittadini e tutti gli Enti impegnati nella gestione del territorio. Sindaci e operatori svolgono un ruolo fondamentale in questo percorso, partecipando attivamente con idee e proposte al suo miglioramento.

Nell’ambito del progetto Allerte è stato sviluppato il portale interattivo “Allerta Meteo Emilia-Romagna”, gestito dall'Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia-Romagna e da Arpae Emilia-Romagna, operativo 24 ore al giorno e 365 giorni all'anno.

Il portale raccoglie in un unico spazio tutte le informazioni sul rischio meteo-idrogeologico-idraulico, sul rischio valanghe e sull'allertamento, aggiornate in tempo reale, per rendere accessibili i dati ai cittadini e diffondere le norme di autoprotezione e la conoscenza delle condizioni locali di rischio.

Quattro sono i codici colore che definiscono la minore o maggiore gravità dell’allerta meteo:

  • Verde > nessuna allerta
  • Giallo > possibilità di fenomeni localizzati con un basso grado di pericolo per le persone e danni limitati
  • Arancione > possibilità che si verifichi la combinazione di fenomeni più intensi e più diffusi, oppure la forte presenza di uno solo di essi, con un grado medio di pericolo e danni estesi
  • Rosso > possibilità di fenomeni molto intensi e molto diffusi oppure di uno solo di essi con pericolo molto elevato per le persone e danni ingenti ed estesi.

 

Visita il Portale Allerta Meteo!