DARSENA RAVENNA APPRODO COMUNE

Ravenna multi* #1

Proseguono le attività dell’azione pilota sul multilinguismo. E a breve sarà lanciata una selezione pubblica per far parte della web radio multilingue!

Una mappatura interattiva sulle competenze linguistiche di studentesse e studenti ravennati, sperimentale e mai effettuata prima in città, i cui risultati saranno disponibili prossimamente. E una selezione pubblica di un gruppo di lavoro ‘multilingue’, che sarà avviata a breve, nel quale entreranno ragazze e ragazzi chiamati poi a raccontare il fascino della Darsena attraverso vari formati multimediali, in particolare tramite una web radio.Stanno proseguendo senza sosta le attività di Ravenna_Multi*, l’azione pilota del progetto DARE improntata sulla

valorizzazione del multilinguismo, una delle peculiarità storicamente più importanti di un quartiere cosmopolita come la Darsena

Riguardo la mappa interattiva, grazie alla collaborazione con le scuole ravennati sta per essere ultimato il primo step di analisi-raccolta dati circa le competenze linguistiche degli studenti, avviata nei mesi scorsi tramite la somministrazione di un apposito questionario, che sarà poi elaborata e in seguito pubblicata.

Grazie alla collaborazione con le scuole ravennati sta per essere ultimato il primo step di analisi e raccolta dati sulle competenze linguistiche degli studenti, avviata nei mesi scorsi tramite la somministrazione di un apposito questionario. Contestualmente, tra marzo e aprile, è stato realizzato un ciclo di quattro seminari online, rivolto a docenti, personale scolastico e a tutti i giovani volontari precedentemente individuati che parteciperanno alle attività future previste dall’azione pilota. Gli incontri, organizzati dal Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna e condotti dalla professoressa Annalisa Furia, sono stati incentrati sulla formazione e sulla diffusione della consapevolezza negli educatori di temi centrali nella vita di ragazze e ragazzi, quali multilinguismo, interculturalità, mediazione culturale e linguistica ed educazione interculturale.

Ma Ravenna_Multi* vuole anche diventare un ‘incubatore’ di percorsi di cittadinanza attiva, che riguarderanno da vicino ragazze e ragazzi residenti in Darsena. Da qui l’obiettivo di selezionarne molti tramite un bando, finalizzato a creare un gruppo di volontari che lavorerà all’interno di una web radio ‘multilingue’. Lo strumento troverà posto sul portale e consentirà ai giovani volontari di sperimentare una narrazione del quartiere per mezzo di podcast e trasmissioni live.

“Abbiamo l’ambizione di raccogliere l’adesione di quanti più ragazze e ragazzi possibili per lavorare con noi alla comunicazione e al racconto della Darsena - dice Ouidad Bakkali, assessora a Politiche europee, Istruzione e Infanzia, Formazione professionale, Università, Cooperazione internazionale, Politiche e cultura di genere – il quartiere internazionale e cosmopolita della nostra città. E grazie alla mappatura delle competenze linguistiche vogliamo cominciare ad entrare in contatto con loro, in particolare con coloro che possiedono un background migratorio e quindi parlano più lingue. Talvolta questi ragazzi tendono a silenziare la loro lingue d’origine – spiega l’assessora Bakkali - che invece possono rappresentare un valore aggiunto per Ravenna e vanno quindi valorizzate. A questo proposito la web radio sarà un luogo di coinvolgimento diretto per questi giovani, nel quale potranno creare programmi, veicolare contenuti culturali e musicali… In una parola, fare parte di uno spazio della nostra città”.